Seguici sui social!


Circolo Legambiente Montalbano

 

Telefono  327 7638797

cea calanchi montalbano basilicata

LE CASE NATALI

 

Fiorentino. Nicola Fiorentino nacque a Pomarico nel 1755 e venne a Montalbano ancora bambino. Parteggiò per la Repubblica Partenopea con importanti incarichi ma nello stesso anno fu arrestato e condannato a morte; salì al patibolo il 12 dicembre 1799 a Napoli.

 

Mastrangelo. In questo palazzo nacque nel 1773 e visse il medico Felice Mastrangelo, generale della Repubblica Partenopea, morto “afforcato” a Napoli nel 1799.

 

Troyli. In questa casa nacquero lo storico abate cistercense Placido Troyli ed il fratello Monsignor Fabio Troyli, vescovo prima di Minervino e poi di Catanzaro.

 

Lomonaco. Nelle sale di questo palazzo si riunirono spesso i giacobini montalbanesi (1799) e successivamente (1817-1820) i più importanti esponenti della Carboneria del nostro paese. Vi nacque il prof. Francesco Lomonaco, morto suicida a Pavia nel 1810, al quale Alessandro Manzoni dedicò un celebre sonetto. Vi nacque, visse e morì il comm. Francesco Lomonaco deputato al parlamento italiano dal 1865 al 1876.

 

Teatro Rondinelli. Vi nacque nel 1796 Filippo Rondinelli, “dotto ed integro magistrato” che lasciò in eredità al Comune la sua Biblioteca personale e la sua casa.